La risata: Berlusconi e Prodi.

di , 10 Ottobre 2010 13:34

Ridere è una caratteristica degli esseri umani. Ma non tutti ridono allo stesso modo. Tanto che esiste una vera e propria diversificazione dei vari modi di ridere. La risata può essere sguaiata, sommessa, fragorosa, trattenuta, sardonica, sarcastica, schietta e ancora in tanti altri modi. C’è poi una risata fatta sulle diverse vocali: Hi hi hi, Ha ha ha, Oh oh oh, Uh uh uh, Eh eh eh. Però la caratteristica comune è che quando si ride si ha una contrazione dei muscoli facciali il cui effetto è mostrare i denti. Esempio…

Risata

Ma anche in questo non siamo tutti uguali, ci sono delle differenze anche notevoli. Per fare un esempio pratico, prendiamo in esame due risate famose, quelle di due politici molto noti: Romano Prodi e Silvio Berlusconi.

Ecco la risata di Berlusconi…

ITALY BERLUSCONI

Quando vedi ridere Silvio ti vengono le crisi e ti chiedi “Ma quanti denti ha Berlusconi?”. Sembra che lui abbia una dotazione speciale con una dozzina di denti in più. Quindi, istintivamente, sei portato a correre in bagno davanti allo specchio e contarti i denti per vedere se li hai tutti. Beh, può causare anche crisi di autostima…

Questa, invece, è la risata di Prodi.

prodi

La risatina sdentata di Prodi è inquietante. Contrariamente a quanto fanno tutti gli esseri umani, ma anche le scimmie, che quando ridono mostrano i denti, lui fa eccezione, è un caso unico nell’intero regno animale; quando ride spariscono i denti. Sembra che gli sia appena caduta la dentiera.

Beh, potrebbe essere un ottimo soggetto di studio per la prossima ricerca dei nostri scienziati scozzesi (Scienza da ridere). Magari ci svelano il segreto; perché, quando ride, Prodi nasconde i denti? Ha paura che glieli rubino? Mistero…

Un commento a “La risata: Berlusconi e Prodi.”

  1. Il Mango scrive:

    che faccia da ebete…
    come dicono a napoli? “Tiene ‘a capa sulo pè spartere ‘e recchie”
    esatto!

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy