Tanto per cominciare…

di , 2 Gennaio 2007 17:08

Capodanno è passato. Ed anche i festeggiamenti. Si può festeggiare in tanti modi. Ma bisogna stare attenti perché c’è una differenza sostanziale tra "Fare festa" e "fare la festa" a qualcuno. Nel primo caso è un divertimento, nel secondo una tragedia. E così anche quest’anno molte persone, forse, hanno confuso i due modi di far festa. E via con razzi, granate, mortaretti, petardi, piccole bombe, spari con armi da fuoco e tutto ciò che esplode e fa Booommmmm… E più il BOOMMM è grosso e più è festa. Risultato? Oltre 500 feriti, di cui una trentina gravi, una persona in fin di vita, dita amputate e ad una signora amputata l’intera mano sinistra. Ecco, come dicevamo, questo è il classico caso in cui invece che fare festa si tratta di "farsi la festa" da soli! Ma i TG ci consolano dicendo che, però, ci sono stati 50 feriti in meno rispetto all’anno scorso. Ah, beh, allora siamo tranquilli. Ci hanno fatto lo sconto, saldi di fine anno! Naturalmente non siamo solo noi italiani a festeggiare. Per esempio anche a Baghdad, dove i Boom e i Patapum sono all’ordine del giorno e sembra sempre Capodanno, c’era un clima di grandi festeggiamenti. Festeggia qui, festeggia là, festeggia questo e festeggia quello, nella confusione…hanno fatto la festa anche a Saddam. Ma il Rais non si è divertito molto. In compenso hanno diffuso in tutto il mondo il video di quella festa e qualcuno lo ha preso ad esempio. Infatti, ecco l’ultimissima delle ore 14.06…

" (ANSA) BAGHDAD, 2 GEN – Un bimbo pachistano di 9 anni e’ rimasto ucciso cercando di imitare per gioco la fine di Saddam, riferisce il sito web della tv al Arabiya. Dopo aver visto in tv il filmato degli attimi prima dell’impiccagione dell’ex rais, il bimbo ha deciso di provare a fare altrettanto e, con l’aiuto della sorellina di dieci anni, ha legato una corda al ventilatore sul soffitto, con cui si e’ poi impiccato. La sorellina ha tentato di chiedere aiuto alla mamma e alla zia, ma il loro intervento e’ stato vano."

E’ uno dei tanti esempi di "Televisione pedagogica". Tu non sai come si fa una certa cosa? La Televisione te lo insegna. Questo è progresso! Intanto Pannella si è rimesso a dieta ed ha ricominciato a digiunare, in segno di protesta contro la pena di morte. Chi volesse esprimere sostegno a Pannella può farlo: "Telefonare Segreteria partito radicale – Ore digiuno. Astenersi perditempo."

Anche in Africa digiunano da decenni, non perché sono radicali, ma perché non hanno niente da mangiare. Anche il digiuno è relativo. Gli italiani, invece, dopo le abbuffate festive sono preoccupati perché, come riferiscono i TG, sono aumentati mediamente di due chili a testa. Beh, due chili per 50 milioni è una bella crescita. No? Infatti, quando Prodi l’ha saputo, ha commentato "Ve lo dicevo io che la finanziaria avrebbe portato benefici. In una settimana siamo già cresciuti di 100.000 tonnellate. E così, grazie al nostro Governo, L’Italia ha acquistato un maggiore peso internazionale."

Ma Prodi non deve illudersi e pensare che questa crescita sia un incremento del suo indice di gradimento. L’accumulo di grassi, si sa, avviene nelle zone critiche; la pancia ed il sedere. Quindi, caro Prodi, in Italia non è cresciuta la mortadella, ma la pancetta ed il culatello! Comunque nel caso andassimo incontro ad una crisi energetica, una buona scorta di grassi fa sempre comodo. Anche perché, come tutti sanno, la terra si sta riscaldando sempre più e con il caldo si suda. Quindi sarà facile, in futuro, perdere qualche chilo superfluo. Già, ci mancava anche il riscaldamento del pianeta, lo scioglimento dei ghiacci, la desertificazione… Pazienza, vuol dire che, in compenso, risparmieremo molto sul gasolio! Buon anno…

 

 Avatar


Riferimenti: ( Torre di Babele)

11 commenti a “Tanto per cominciare…”

  1. Giano scrive:

    Grazie a voi…
    Complimenti Esperimento: Ottima battuta finale!
    Buona giornata :)

  2. esperimento scrive:

    E anche sulla stoffa ;)

    Felice 2007 :)

  3. ariela scrive:

    Se io fossi la direttrice della tv ti darei un programma satirico solo per te. Da qualsiasi parte ti si legga sei spiritosissimo.
    Un abbraccio

  4. ekaterina scrive:

    tanto per cominciare … ieri sera hanno ripristinato la connessione al mio pc ed oggi ho trovato il tuo graditissimo commento !
    Grazie, non sai quanto mi ha fatto piacere, davvero.- Ne avevo quasi bisogno, avevo bisogno di un augurio che sa di buono, che richiama le piccole gioie, le fugaci quanto preziose soddisfazioni del quotidiano.-
    poi quegli auguri pazzeschi, di cose irraggiungibili, di cavalli e cavalieri, di carriere col botto ecc… ecc … portano anche un pò sfiga perchè infatti non si avverano mai !
    allora tanto vale restare sulla terra, perchè qui ed ora si gira la mia vita …
    grazie gianino, ricambio auguri e sentimenti a te ed a tutti i tuoi amici.-
    ti lascio un bacio al profumo di zagara …
    ekaterina

  5. sibillasi scrive:

    :-) Grazie per i commenti. Sei una potenza!
    Bacio. MA

  6. sibillasi scrive:

    E magari quest’anno succede anche a te, quella certa cosa che speravi da tempo, o di andare in quel luogo che desideravi vedere, o di incontrare una persona che non sapevi di cercare da sempre…chissà…Anche io te lo auguro. Con tutto il cuore…

  7. sibillasi scrive:

    E soprattutto, la festa l’hai fatta o te l’hanno fatta?

  8. sibillasi scrive:

    Ceee poco togo questo post! Ma tu come hai festeggiato?

  9. Stef/Card scrive:

    Ciao GIANO

    mi dispiace per quello che suzzeri
    quando ti colleghi al mio blò..

    io non mene sento

    saranno gli anti virus
    come quelli canno dato ammè
    per linfluenza…boh?

    Ancora auguri di Buon anno
    (il post è bellissimo)

  10. ivy phoenix scrive:

    ma auguri e auguri e auguri di buon inizio a te!

    ehm tv educativa? io non la guardo mai.. però ho imparato molto sui veleni (per esempio la stricnina nel caffè non ha gusto) nei romanzi di agatha christie :-)

    pannella mi fa rabbia.. vuole stare al centro dell’attenzione digiunando.. ogni volta che lo fa proporrei ai giornalisti seri di cambiare il servizio su di lui con uno su chi davvero muore di fame nel mondo.. ecco..

  11. kylewead scrive:

    Grande Giano!!! Fenomenale il passaggio sulla pancetta e il culatello….ahahahahahah…per fortuna che in questo Paese c’è ancora licenza di ridere…hai prorpio ragione…bisogna farsi coraggio…se nn ti spiace posto sul mio blog un passo del tuo articolo…ovviamento linkerò il tutto a dovere!!!! Spero di nn farti arrabbiare…;)) ciao bello

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy