Selezione naturale e/o programmata…

di , 25 Giugno 2005 12:49

Oggi, al fine di migliorare la qualità dei prodotti, si selezionano le sementi e si controlla in laboratorio la crescita e lo sviluppo di nuove varietà. Perché si presta tanta attenzione a selezionare il prezzemolo, i polli o i piselli e non si selezionano i politici che governano il mondo? I piselli sono più importanti di coloro che decidono dei destini del mondo? Si ha paura di ottenere dei politici OGM? Tanto, peggio di così…!? Bo…!?
Riferimenti: ( Torre di Babele)

5 commenti a “Selezione naturale e/o programmata…”

  1. butter scrive:

    perchè non li estirpiamo e basta! quella si sarebbe un’ottima selezione naturale!

  2. Giano scrive:

    Ciao Stef,
    Beh, tanto per collaborare con quelli che danno i numeri, qualche giorno fa io ho dato il mio numero…la radice quadrata di 2.
    Meglio non prendere in considerazione altri numeri ed entrate e uscite, altrimenti ci vuole un ragioniere esperto in partita doppia.
    Ciao, buona domenica..:)))

  3. Giano scrive:

    Ciao Sabbiolina, è sempre una sorpresa ed un grande piacere trovare un tuo saluto.
    Ricambio tutto e ti auguro una buona domenica…:)

  4. Stefan/Cardolino scrive:

    Ciao Giano,
    mi fai sganasciare dal ridere.
    Certe tue “uscite” sono migliori
    di tante “entrate”.

    Ho letto da qualche parte che:

    I numeri sono fondamentali per la matematica…
    Si dice dare i numeri…

    ma a me nonmenedanno forse li sto dando io. Boh?!

    Buon uichen anche a te… sei troppo togo

  5. sabbia200315 scrive:

    Un saluto, un sorriso, un bacio e un abbraccio fortissimo…
    Ti avevo promesso le foto della laurea ma mi vedo orrenda e non riesco a spedirle. Tu sai bene come ci si sente quando le parole non vengono… si spera almeno che all’altro arrivino i pensieri copiosi, perchè almeno quelli, di sicuro non mancano! Spero che tu in cuor tuo lo sappia, nonostante tutto!!!

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy